Domande frequenti

Cos'è la PNL?

Una sintesi su cos’è la programmazione neuro linguistica (PNL)

Perché tanta fatica per farsi ascoltare?

Qualcuno ritiene lo studio della comunicazione una grande fatica, quasi inutile

Cosa c'è di vero?

A volte le tecniche di comunicazione sembrano esercizi di magia

Cambiare, ma come?

Il principale istinto umano non è quello di sopravvivenza, ma di mantenersi nelle abitudini note, conosciute, consolidate.

In che mondo vorreste vivere?

Vi siete mai chiesti in che mondo vorreste vivere?

Perché studiare comunicazione? Per essere liberi!

Il più recente libro scritto da Bandler, il fondatore della PNL, pubblicato in Italia pochi mesi fa si intitola “PNL è libertà”.

A cosa serve l'Empatia?

Empatia: un termine spesso usato anche in comunicazione che molti intendono come espressione di buonismo.

Perché studiare comunicazione? I miei motivi

Ci sono molti motivi per studiare Comunicazione. E forse è giusto esaminarli

Da dove inizio?

Ogni volta che preparo, o rivedo, un corso di comunicazione mi chiedo "da dove comincio a raccontare?"

Da dove cominciare?

Da dove cominciare a studiare Comunicazione? Non c'è una risposta universalmente valida, ma alcune considerazioni e suggerimenti

Ci si può motivare da soli?

Spesso si ritiene che motivare i dipendenti sia la funzione principale di un capo. E chi fa il libero professionista e non ha un capo? Ci si può motivare da soli?

Si perde tempo!?

In un contesto sociale di fretta, con i pazienti che aspettano, la struttura che chiede una maggiore (e spesso falsa) efficienza, come si può configurare un miglioramento della comunicazione medico – paziente?

Ci vuole tempo?

Domanda apparentemente banale che talvolta viene pronunciata e talvolta serpeggia per la sala ad un corso di comunicazione. Per dare una risposta è indispensabile cercare una struttura più profonda della domanda stessa.

Pubblicità

 

Pubblicità